martedì 25 maggio 2010

Valigia e partenze


A volte pensi che il dolore passato
sia una valigia messa in soffitta,
poi basta niente e te la ritrovi aperta sul letto.

Non voglio più partire.

3 commenti:

Mao ha detto...

Quanto sono vere e attuali queste parole che vedo calzare come un guanto fatto su misura. I forti dolori non ti lascino più perchè basta poco affinchè tornino a galla.
Mao

serenella ha detto...

Il dolore va vissuto tutto, fino in fondo! Per poter ricominciare a vivere!

Sonia Ognibene ha detto...

Sì Mao, basta niente perché tornino a galla, anche se ho imparato a non farmi più travolgere e stravolgere troppo da ciò che è stato.
La voglia di essere felice e l'amore per la vita è più forte di ogni cosa.

Serenella, il dolore quando arriva sei costretta a subirlo e io l'ho sempre vissuto affidandomi a Dio quando le forze venivano meno.
Ma amo la vita. Oggi più che mai!

Un forte abbraccio ad entrambi.