domenica 29 agosto 2010

Vola libera


Solo il vuoto.
L'attesa è finita.
Lasciatemi al buio, nel silenzio,
ché l'anima ha bisogno di pace,
recuperare le forze.

Non ti dico addio: so che ti rivedrò...
come so che sei felice.

Vola più in alto che puoi.


5 commenti:

Chry ha detto...

Bravissima Sonia. Molto coinvolgenti le parole della tua lirica. Un abbraccio Chry

Mariabei ha detto...

Parole toccanti... si sente che vengono dal profondo del tuo cuore
Un abbraccio

Sonia Ognibene ha detto...

Per Chry
Grazie, sono parole sentite... che non avrei voluto pronunciare, però.
Ma la morte delle persone care fa parte della vita e bisogna accettarla.
Un abbraccio.

Per Mariabei.
Cara Mariabei, grazie del tuo passaggio. Man mano tornerò di nuovo a riprendere i ritmi consueti con un sorriso per tutti.
Un abbraccio.

riccardo uccheddu ha detto...

Cara Sonia, ti sono vicino in questo momento di dolore.
Non vorremmo mai che la morte, questa Eterna Nemica si avvicinasse ai nostri cari, ma non possiamo sconfiggerla.
Non noi, non in questo mondo.
Ma senz'altro, in un altra dimensione, in un'altra realtà la persona che hai perduto ha trovato quella pace che su questa Terra a volte sembra impossibile.
Un abbraccio forte!

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie Riccardo, sei una persona speciale.
Ricambio l'abbraccio.