lunedì 15 novembre 2010

Lontana dal mondo, lontana da me

Sono giorni concitati questi, giorni di insalate col tonno, di macchina senza ripresa in seconda, di sorrisi da lontano, di panni stesi e ondeggianti al vento, di spuntini ignorati e di libri condivisi.
La mente che vaga senza meta e i sogni ancor più confusi del reale.
E io che anelo alla pace perfetta.

Chiudo la locanda questa sera: ormai è tardi e nessuno mi farà compagnia.
La brace nel camino è sopita, come le mie forze.

22 commenti:

Alive2 ha detto...

Ma noi siamo qui. Siamo venuti a cercare serenità e silenzio quassù, attratti da questo luogo nascosto in grembo ad un prato, isola di silenziosa spiritualità.

Alby & Ivonne

Sonia Ognibene ha detto...

Allora mi alzo e vengo ad aprirvi!!! ...Ma me la fareste voi una tazza di tè? Voglio stare nella trapunta fino a domani.
Baci, baci, baci.

Folletto del Vento ha detto...

Per quanto sopita, la brace trattiene in se sempre un pò di fuoco.

Sonia Ognibene ha detto...

E' vero, Folletto.
Buona giornata.

TuristadiMestiere ha detto...

Ehi, è la prima volta che passo ma sembra di essere arrivati a casa dopo un lungo viaggio...bello qui!

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie infinite, Turista di Mestiere!
Fermati pure quando vuoi!
:-D

*Maristella* ha detto...

Bonjour Sonia....con queste parole mi sembra proprio di essere in questa casa nella brughiera...che meraviglia!!
Un abbraccio a presto, *Maristella*.

Sonia Ognibene ha detto...

Buona notte, cara Maristella, quando hai voglia di leggere vieni in brughiera a farlo, così ti servo anche i brownies e la cioccolata acalda.
;-D

Miriam ha detto...

Dopo una giornata piovosa dove il freddo avanza e lo stress sfianca, fermarsi nella tua locanda è quello che ci vuole per ritrovare il sorriso e un po' di calore! Quanto alla pace perfetta, a piccoli passi prima o poi si può arrivare...
Ciao cara, sogni d'oro!

Danilo ha detto...

L'orario è assurdo, ma non posso tirarmi indietro. Ci sono anchei io! Mi faccio una tisana notturna alla vaniglia con i pasticcini in locanda!

Sonia Ognibene ha detto...

Miriam, Danilo, allora accomodatevi pure! Non si disdegna mai l'ospitalità, neppure nel cuore della notte!
Poi la conoscete la locanda, no? Servitevi pure da soli se dovessi addormentarmi, e non per noia...

Danilo ha detto...

Mi sono già servito... ehm... credo di aver finito i pasticcini ripieni di cioccolato... mi sono fatto prendere la mano... vado subito a ricomprarli... vado e torno con una montagna di dolcetti :-)

happy runner ha detto...

Sono passato.
C'era il cartello " Completo ".
Ripasserò.
:-;

Sonia Ognibene ha detto...

Danilo, meno male che mi ricompri la scorta... ah, non è che mi prenderesti anche i pasticcini alle mandorle?
;-D

Sonia Ognibene ha detto...

Ma come, happy runner, passi e non entri? Ma il cartello "completo" non c'era, avrai sbagliato locanda!
Avevo detto ai miei ospiti di lasciarti perfino la crema catalana!
Vabbè, sarà per la prossima volta.
;-D

Danilo ha detto...

Pasticcini alla mandorla? Hai fatto bene a dirmelo!!! La fortuna è dalla tua parte: ne ho una scorta a casa...

Iride Libera ha detto...

Appena riapri vengo a fare un salto, magari per l'ora del the? L'insalata col tonno non mi intriga, ce l'hai di pollo? Che vengo a pranzo! ;D

Sonia Ognibene ha detto...

Ma bene, Danilo!!! Eccellente!
Porta tutti quelli che hai!

Cara Iride, non ho l'insalata di pollo, ma adoro il pollo in salsa agrodolce, ti va?
Ti aspetto.

Cinzia ha detto...

Che senso di pace e tranquillità mi da questa locanda...
CInzia

Sonia Ognibene ha detto...

Ne sono felicissima, cara Cinzia!

Miriam ha detto...

Toc, toc, ci sei? Passo da te per prendere un caffè!

Sonia Ognibene ha detto...

Ci sono, ci sono... vieni!
:-D