venerdì 1 aprile 2011

Incredibile! Non ci posso credere!!!

Il presidente Berlusconi si è appena dimesso, ha fatto pubbliche scuse agli italiani e ha deciso di farsi processare dicendo tutta, ma proprio tutta la verità!

Ah... dal fronte libico tutto si sta evolvendo per il meglio: Gheddafi ha deciso di instaurare la democrazia nel suo Paese per ridare dignità e rispetto al suo popolo.

Dal Giappone buone notizie: i rilevatori di radioattività si sono sbagliati, le radiazioni non sono 10.000 volte superiori alla norma ma 10.000 volte inferiori alla norma. Non c'è contaminazione dei cibi e dell'acqua potabile e l'intero pianeta ha deciso di utilizzare per sempre solo le energie pulite!!!


Pesce d'Aprile...

29 commenti:

*Maristella* ha detto...

Accipicchia...che peccato! Erano delle bellissime notizie, specialmente la prima!!!!!!! Ma non si sa mai...basta crederci davvero e.....
Un caro saluto, *Maristella*.

Strega Bugiarda ha detto...

Ciao Sonia, che bello, tutti completamente folli nel credere col cuore pulito e con l'ingenuità di un bimbo, che ciò che dici potrebbe essere non la verità, che purtroppo non è oggettiva, ma soltanto un momento di sincerità a cui credere.
Un sorriso in cammino.
La strega stregolata

Sonia Ognibene ha detto...

Carissime Maristella e Strega Bugiarda, non sarebbe stato meraviglioso se fosse stato tutto vero?
Peccato davvero...
Vi abbraccio forte

Adriano Maini ha detto...

Ma va là! Ma va là! Ti ricorda qualcuno?

Gabe ha detto...

Ciao pesciolina!!!! un abbraccio

Lara ha detto...

Sarebbe stato meraviglioso...
Cara Sonia devo confessare che ho capito subito che era un pesce d'aprile :(
Troppo bello per essere vero.
Ti abbraccio,
Lara

Sonia Ognibene ha detto...

Sì, caro Adriano, mi ricorda un comico che diceva:
-Chi è lei?
-Sono l'onorevole Cosimo Trombetta!
-Chi?
-L'Onorevole!
-L'Onorevole?... Onorevole... ma mi faccia il piacere!!!

Aveva capito tutto.
Un abbraccio.

Sonia Ognibene ha detto...

Ciao cara Gabe, è sempre un piacere averti in locanda!

Sonia Ognibene ha detto...

Sì, cara Lara, troppo bello per essere vero, così bello che è persino impensabile.
Baci baci.

Chiara ha detto...

:-) ... che pesce d'aprile!!
Appena ho letto le prime righe sono corsa a vedere su Repubblica la notizia magnifica che pensavo di essermi persa.
Che delusione! :-(
Non puoi illuderci per qualche istante così!

... Scherzi a parte, non sarebbe assolutamente un male se tutto quello che hai scritto fosse veramente vero. Sarebbero tre sollievi, ma di quelli grandi.

Buon finesettimana!

cosimo ha detto...

Ricordo quando decisero di eleggere Sandro Pertini a presidente della repubblica...Sottovoce si dissero, eleggiamolo tanto ha l'età che ha, ci lascerà a breve. Invece non solo fece tutto il mandato, ma andò pure oltre come vita...E di questa stessa pasta, secondo me, è fatto il cavaliere.
Buon fine settimana Sonia!

Sonia Ognibene ha detto...

Mi dispiace per la delusione, Chiara,ma purtroppo questo è lo stato attuale delle cose.
:-(
Per quanto e come possiamo cerchiamo di passare un buon fine settimana.
Ti abbraccio cara :-)

Sonia Ognibene ha detto...

Caro Cosimo, vedi, non m'importa che viva a lungo (anzi) ma che lo faccia da qualche altra parte... io avrei in mente un posticino niente male.
;-)

Eva Q ha detto...

Questo non era uno scherzo,ma un vero e proprio sogno ;)
Un abbraccio e buon week-end

Sonia Ognibene ha detto...

Hai ragione... e purtoppo le notizie vere non sono solo un incubo...
Un abbraccio a te, cara EvaQ.

Kaleela ha detto...

Ho capito che era uno scherzo già alla prima virgola XD

Blog interessante ;)
Un saluto^^

Sonia Ognibene ha detto...

Non stento a crederci, Kaleela!
Benvenuta nel mio blog! Anche tu ne hai uno? Sai, non è visibile dal tuo profilo.
Grazie per il complimento e buona domenica!

Sandra ha detto...

Ma com'è che fin dalla terza parola ho capito essere un "pesce"?
Peccato.

Sonia Ognibene ha detto...

Chissà Sandra, chissà...
;-)

happy runner ha detto...

Domenica mattina.
Alba gocciolante di rugiada in brughiera, leggero vento alle spalle, passo leggero sul sentiero erboso.
A Forrest Gump gli dei avevano concesso ali ai piedi quel giorno, i ciuffi d’erica scorrevano ai lati come siepe continua e presto divennero una macchia violacea, fino alla grande esplosione di luce che gli fece attraversare la barriera del tempo.
Grande fu la sorpresa, Sonia, nel toccare con mano che tutto ciò che avevi predetto era vero.
Non un pesce in più, non una speranza avverata in meno.
Abbracci:)

Sonia Ognibene ha detto...

Magari le mie speranze si fossero avverate! Caro happy runner, non un pesce in più sicuramente... viste le fughe di materiale radioattivo e la decisione di sversare in mare tonnellate d'acqua radioattiva.
Meno male che riesci a metterci un po' di poesia e ad ammantare di dolcezza ciò che è davvero orrido.
Un abbraccio.

TuristadiMestiere ha detto...

siccome arrivo oggi, per un attimo ho creduto in un miracolo...poi ho letto "pesce d'aprile"... :(

Sonia Ognibene ha detto...

Mi dispiace, Turista di Mestiere, per la delusione. Purtroppo i miracoli non sono avvenuti...

Nel ha detto...

The blog is very good!
Congratulations!
http://nelsonsouzza.blogspot.com

Sonia Ognibene ha detto...

Thank you Nel, come back soon here!
I have just visited your blog, congratulations to you!
Bye

Mariabei ha detto...

Ciao cara, sono passata per farti un saluto, un sorriso e un abbraccio... big big big!!
A presto Sonia!

Sonia Ognibene ha detto...

Carissima Mariabei, che bello risentirti! Mi mancano le tue lezioni d'inglese!
Un abbraccio mega anche a te!

Danilo ha detto...

Ragazzi, questa volta si è dimesso veramente... ma veramente... Uff, ma perché non ci casca mai nessuno? :)

Sonia Ognibene ha detto...

AhAhAh...chissà perché, Danilo!
Un bacione