sabato 16 luglio 2011

L'Elicottero Attira Tonti

Dunque, riepilogando: nel post precedente avevo proposto di estrarre dalle lettere che compongono la parola ESTATE altrettante parole con cui mettere su una breve storia, magari divertente e con un finale.
Ebbene, io dalla parola ESTATE ho tratto le seguenti parole: Elicottero, Sorvolare, Tonti, Azionare, Testa, Energia; e questa è la storia che ne è venuta fuori.
 
"Il dottor Strambus cominciò a saltare per tutto lo studio urlando a squarciagola:
- Ce l’ho fatta, ce l’ho fatta! Finalmente ho messo a punto l’Elicottero Attira Tonti!
L’assistente accorse in meno di un micron e si lanciò sull’invenzione del secolo.
- Dottor Strambus, evviva, l’Elicottero Attira Tonti!... Sì, ma a che serve esattamente?
- Ma come a che serve? Questo elicottero ha qualcosa di magico, riesce ad individuare i tonti e vi sorvola fino a quando il mega collettore non sprigiona l’Energia Cerebrale che fa azionare di nuovo la testa del tonto di turno. Ti va di sperimentarlo?
- Agli ordini dottor Strambus!
Senza indugi lo scienziato e il suo assistente salirono sull’elicottero e fecero partire il motore. L’elicottero sembrò ribollire tutto e dopo qualche scossa poderosa cominciò a puntare verso la piazza della città.
- Dottor Strambus, cosa c’è lì sotto?
- Un comizio elettorale, mi pare.
L’elicottero si abbassò e cominciò a volteggiare con insistenza proprio sugli uditori sottostanti, che annuivano partecipi e applaudivano alle parole di un tizio che sorrideva, sorrideva tanto e sembrava avere una ricetta per tutti i mali.
L’elicottero in quel momento azionò il mega collettore e fece sprigionare l’Energia Cerebrale.
I tonti, allora, furono attraversati da un brivido e, guardandosi negli occhi, cominciarono a fischiare a quel tizio che sorrideva e, senza pensarci un attimo di più, sgombrarono la piazza lasciandolo a parlare da solo.
Sono alcuni mesi che non si hanno più notizie del dottor Strambus, ma sembra che stia lavorando a un nuovo progetto: l’Elicottero Attira Furbi."

Ecco qua! E ora, miei cari avventori, prima di lasciarvi voglio segnalarvi la delicata storia scritta da Ninfa nel suo blog "La Magia del Vento": http://lamagiadelvento.blogspot.com/2011/07/la-parola-estate-esercizio-di-scrittura.html
Ninfa, grazie per aver accolto il mio invito a sperimentare. Sei stata bravissima!
A presto!

10 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

anche da poche sillabe riesci a regalare storielle divertenti.....ottimo esercizio per la mente
ciao e buon fine settimana

Sonia Ognibene ha detto...

Sai, i politici mi ispirano molto in tal senso... ;-)
Buonissima settimana anche a te!

Danilo ha detto...

Carinissima questa idea. Complimenti Sonia :)

Lily ha detto...

Ma che esercizio divertente!
Dovrei provarci, d'altronde esercitarsi non fa mai male :)

Buon week-end!

P.s Ho pubblicato ;)

Strega Bugiarda ha detto...

Meno male che i politici ti ispirano ancora ironia e divertimento... a me, in genere allegra e positiva, fanno venire la depressione!!
Un sorriso in cammino

Sandra M. ha detto...

Bellissima, complimenti!
Macca

Adriano Maini ha detto...

Sai raccontare veramente bene! E con certi politici quel velivolo servirebbe davvero!

Sonia Ognibene ha detto...

Per Danilo:
grazie mille, carissimo! Mai così carina come le tue "idee per scrittori"!

Per Lily:
sì, Lily, provaci! Ti divertirà sicuramente, neanch'io sapevo cosa ne sarebbe venuto fuori quando ho estratto quelle parole di getto!
P.S.Domani segnalerò il tuo post!
Grazie e buon week-end anche a te!

Per Strega Bugiarda:
cara Gingi, le cose sono due: o mi deprimo e le cose non cambiano comunque, o decido di reagire anche col sorriso così "non mi faccio il fegato amaro" sentendo le loro corbellerie. Ho scelto di sorridere.

Per Sandra:
davvero ti è piaciuta? Grazie, cara!

Per Adriano:
grazie Adriano! Sto pensando davvero di inventare un Elicottero Attira Furbi e anche Attira Corrotti. L'Energia Cerebrale cambierebbe il mondo! ;-)

Elio ha detto...

Sonia, sei veramente piena di fantasia, ma se l'elicottero esistesse d'avvero bisognerebbe comprarlo e farlo volteggiare sopra i comizi di una certa persona durante la campagna delle prossime elezioni. Bisognerà telecomandarlo per evitare i tiri delle varie guardie del corpo. Cieo e buona domenica.

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, caro Elio!
Concordo pienamente col tuo pensiero... schiveremo i colpi.
Buona domenica anche a te!