lunedì 29 agosto 2011

Un'insegnante tra scones e brownies

Questa mattina il respiro si fa più lieve, il vento smuove le fronde dolcemente e mi lascia aprire le finestre senza il timore che il caldo rovente si insinui tra le mura della locanda. Anche il bucato si lascia cullare sui fili e mi aspetta per essere piegato e stirato... suppongo che dovrò accontentarlo... ma più tardi. Alcuni piccoli avventori mi aspettano per dare una rinfrescata al loro inglese, così saranno pronti per l'apertura imminente delle scuole e, in verità, altri  avventori (grandi) mi aspettano affinché dia loro lezioni di italiano (sempre gratuitamente, ovvio). Devo organizzarmi. Se vengono in locanda sarà tutto più semplice, così tra brownies e scones potrò io insegnare e loro apprendere con gusto.
Uhm, c'è profumo di pane nell'aria... dev'essere la signora I. che ha acceso il suo forno a legna, stamattina presto. Un abbraccio a tutti. Take care!

20 commenti:

La Duchessa ha detto...

Un abbraccio a te cara!

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Un abbraccio a Te, cara Sonia e vorrei esserci anch'io tra gli avventori.....
ciao!

Sonia Ognibene ha detto...

Cara Duchessa, felice del tuo abbraccio. A presto!!!

Sonia Ognibene ha detto...

Cara Simo, tu SEI tra i miei avventori (ma non hai bisogno di imparare l'italiano), perciò mangia pure e scatta foto nei dintorni! Baci!

Ninfa ha detto...

Sonia io amo leggerti!!!
Nei tuoi momenti c'è Poesia...tutto ciò che io penso debba esserci nella vita.....rendere speciale ogni attimo....e scegliere le parole più belle per descriverli...
Un abbraccio affettuoso...
Buona settimana =)

Sonia Ognibene ha detto...

Cara Ninfa, che parole dolci! Grazie! Se non mettiamo la poesia e la bellezza nelle piccole cose, non possiamo mai essere felici... e se la bellezza non ce la dà ciò che ci circonda, andiamo noi a cercarla e rendiamo noi stessi un poema di bellezza!
Buona settimana anche a te.

Strega Bugiarda ha detto...

Sonia cara, carissima, è successo qualcosa? sento che sei assente... o ho le paranoie o mi avevi abituata male...hahaha ma nulla di quello che facciamo perchè lo sentiamo deve diventare regola, o peggio consuetudine, per cui va bene così..io vengo sempre a cercarti e ad esternare stima affetto e tanta simpatia per te.

Ninfa ha detto...

In perfetta sintonia con te =)
mi chiedevo.....per caso t'interessa seguire il mio percorso?

http://lamagiadelvento.blogspot.com/p/gruppo-rinascita.html

Ciao =)

Adriano Maini ha detto...

Ce ne fossero tante di mattine cosi', per chi sa apprezzarle!

Ninfa ha detto...

Ciao, locandiera! Anche il mio bucato aspetta sui fili dello stendipanni di essere stirato, ma...più tardi. Un ripasso al mio inglese prima di partire per l'Inghilterra sarebbe stato senz'altro utile visto l'effetto deprimente che faceva sugli altri il mio "bad english". Se la tua locanda fosse stata più vicina sarei venuta a trovarti...e ad assaggiare i tuoi scones!

Sonia Ognibene ha detto...

Carissima Strega Bugiarda, ma come, stamattina che ho scritto un post mi dici che sono assente???
;-D No, comunque è vero che vorrei visitare tutti e rispondere a tutti senza superficialità, ma ho tante cose da fare e il tempo per stare su internet è davvero risicato. Ma tu lo sai che ti voglio bene... (che bello il tuo ultimo post)
Un abbraccio.

Sonia Ognibene ha detto...

Cara Ninfa, devo ancora leggere il tuo ultimo post, ma dal titolo mi pare davvero interessante e... purificante. Credo che seguirò il tuo percorso di rinascita!

Sonia Ognibene ha detto...

Vero, Adriano! Magari ce ne fossero di mattine così... anche perché il tempo per farmi un bagnetto nella piscina gonfiabile, sono riuscita a trovarlo oggi, prima di pranzo... ;-D

Sonia Ognibene ha detto...

Cara Ninfa, non sai quanto vorrei essere stata al tuo posto... (ho letto i tuoi post). Comunque io non sono così brava, magari lo fossi. Ho ancora tantissimo da studiare e imparare.
Per gli scones, quando vuoi ;-D
Baci.

Sandra M. ha detto...

Mmmmm...che squisita colzione! Gazie.
Sandra
P.S.: lo stiro può attendere ...

Sonia Ognibene ha detto...

Sì, cara Sandra, lo stiro può attendere, eccome! :-D

Elio ha detto...

Visto che non posso fare parte dei tuoi avventori, perché non me ne spedisci un po' di questi che io continuo a chiamare biscotti o dolcetti.(lol). Buonanotte Sonia.

Sonia Ognibene ha detto...

Caro Elio, nel viaggio si "spatacchierebbero" tutti. Le briciole non sono così buone come il prodotto integro. Un abbraccione, carissimo!

happy runner ha detto...

Cielo, si dev'essere sparsa la voce sulla qualità del forno della locanda.
E piovono da ogni parte prenotazioni di brownies e scones.
Di questo passo al runner della brughiera non resteranno che briciole "spatacchiate".
E tirate d'orecchie sul book is on the table.
Ti abbraccio, teacher.

Sonia Ognibene ha detto...

Oh, my god! Happy runner is back!
I suppose you had a good time!
Well, come here now and eat my scones... ah, the books are everywhere! ;-D