venerdì 13 luglio 2012

Sono terra e carne ma...

Ieri invito a cena, stasera altro invito a cena a base di pesce, domani chissà. E' sempre un piacere la condivisione, la certezza di sorrisi e cortesie. Il tutto in compagnia di cani che intorno al desco ci faranno sentire più umani.
Scrivo, leggo durante il giorno e, nonostante il caldo eccessivo e sfiancante, passeggio al riparo delle fronde smosse dal vento.

Sono carne e vorrei essere spirito, terra e vorrei essere aria... acqua nel deserto.
Voi cosa vorreste essere? 

2 commenti:

Antonella ha detto...

Ciao, bellissimo questo post...una riflessione davvero grande e profonda...cosa vorrei essere adesso? Acqua, credo proprio acqua, per lavare via il malessere che ho dentro a causa delle cose che vedo e sento intorno a me, in particolare adesso sto pensando alla cattiveria degli "umani" nei confronti degli animali, e ancora più in particolare sto pensando a Lennox...ecco vorrei essere acqua per lavare via tutto. Ciao, a presto Antonella

Sonia Ognibene ha detto...

Oh, l'acqua, elemento primordiale, in cui tutto ha preso vita... lava via tutto, Antonella cara, anch'io sono stanca di questa umanità lorda.
Ti abbraccio!