mercoledì 29 gennaio 2014

E siamo 50.000

E così, pian pianino, sono arrivata alle 50.000 visite. Gli anni passano, la mia vita da un lato si è arricchita e dall'altro ha subìto perdite, in un continuo saliscendi mi sono aggrappata a nuovi sogni e affetti. Sono stati anni in cui ho toccato col cuore la verità di alcune anime, nel bene e nel male. Grazie a tutti voi.
Ed ora riparto da queste 50.000 visite ritornando in brughiera.
Fuori è tanto freddo...

14 commenti:

Carolina Duepuntozero ha detto...

Complimenti per questo traguardo, che è un nuovo inizio. Un abbraccio.

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, mia cara. Andiamo avanti.

Elio ha detto...

Dopo il post precedente sarebbe troppo semplice farti solo gli auguri per il traguardo raggiunto e non so se io potrò arrivarci. Purtroppo, ancora oggi, c'è gente che nega siano avvenute le cose che tu stessa descrivi e che si possono leggere in molti libri, di storia o no. Qui in Francia c'è un ritorno al negazionismo ed all'odio verso i diversi per religione o razza, cosa che mi fa venire voglia di partire, ma non so se un giorno o l'altro sarei ripreso da queste attitudini, quasi europee, che mi disturbano notevolmente. Inoltre a 71 anni non è facile decidere di cambiare vita.
Mia moglie ha terminato di leggere il tuo libro e condivide la mia impressione. Dovresti continuare a scrivere dedicandoti ad un romanzo di qualche pagina in più. Ci è piaciuto molto il fatto di aggiungere le "Proposte di lavoro" ed abbiamo "giocato" a chi rispondeva a più domande. Ho vinto io, ma visto che ero solo all'ottanta per cento, mi sono riletto il libro.
Stammi bene ed accetta un amichevole abbraccio da noi due.

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, caro Elio. Anche qui in Italia gli "imbecilli" fanno sentire la loro voce, e non solo. Sono amareggiata. Credo anch'io sia difficile cambiare vita a 71 anni, ma anche a qualunque età... eppure c'è gente disperata, anche bambini, che rischia la vita nella speranza di averne una migliore. Questo dovrebbe far riflettere quegli "imbecilli". Grazie per aver letto e riletto il libro e aver giocato con le proposte di lavoro. Accetto il vostro consiglio, infatti sto già scrivendo qualcosa di più... complesso. Spero che veda la luce. Un abbraccio forte a te e tua moglie.

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Già il tempo vola e il contavisite gira! Complimenti Sonia!

IlCalesse ha detto...

Ammiro l'intensa bellezza dei pensieri e la creatività della bravissima scrittrice che abita in questa "locanda in mezzo alla brughiera".
Ti apprezzo molto,penso che al più presto acquisterò il tuo libro.
Sono felice di aver preso il sentiero giusto e di aver trovato il tuo bellissimo blog.
Complimenti!
Ti auguro una splendida giornata!
Ciao:)
Luci@

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, Simo cara! Non ho molto tempo da dedicare al blog, a visitare costantemente quelli altrui e a commentare quotidianamente, ma questo luogo mi è caro e anche quelli virtuali degli altri, e non vi rinuncerò facilmente.

Sonia Ognibene ha detto...

Carissima Lucia, anche se ci conosciamo da poco, riesco a sentire tutta la bellezza della tua anima. Grazie per le tue parole.
Un abbraccio colmo di gratitudine. Se leggerai il libro, spero ti faccia compagnia per sempre.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma noi tutti sentiamo il calore del tuo cuore e della tua anima Sonia!
Un bacio ....

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie infinitamente, carissima Nella! Un bacio a te! <3

Folletto del Vento ha detto...

Nessun traguardo si raggiunge a caso ... c'è sempre un motivo.

Sonia Ognibene ha detto...

E ogni traguardo è un tassello in più nel nostro percorso. Buona giornata, caro Folletto.

Daniel ha detto...

Cara Sonia,
è bello che quello che scriviamo accompagni i saliscendi della nostra vita. ti abbraccio forte
daniel

Sonia Ognibene ha detto...

Vorrei poter dire di più, caro Daniel, ma occorre il pudore anche nel manifestare il dolore o la gioia...