mercoledì 28 giugno 2017

Recensioni e...wow!


Felice! Dopo quelle a 5 stelle su amazon, ecco arrivare la prima recensione da un blog, quello della scrittrice Roberta Marcaccio che ha un debole per i miei libri e la mia locanda pur non avendomi mai conosciuta di persona: http://www.robertamarcaccio.com/2017/06/28/non-puoi-essere-tu-di-sonia-ognibene/

Per questo la ringrazio moltissimo e invito i miei avventori a passare dal suo blog per dare un'occhiata anche ai suoi due romanzi: "Tranne il colore degli occhi" http://www.robertamarcaccio.com/tranne-il-colore-degli-occhi/ e "Ti raggiungo in Pakistan" (appena pubblicato) http://www.robertamarcaccio.com/ti-raggiungo-in-pakistan-romanzo/

Ripeto: felice e, lasciatemelo dire, la scrittura è proprio una figata!

8 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Contentissimo..
I miei complimenti Sonia
Maurizio

Roberta Marcaccio ha detto...

La scrittura accomuna coloro che ne sono innamorati. E' un mondo forse incomprensibile per chi non lo vive che dà l'idea della pazzia. Ma che crea relazioni indistruttibili.
Sì, concordo, la scrittura è proprio una figata!

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, Maurizio caro, e buone vacanze se non ci sentiamo prima!

Sonia Ognibene ha detto...

Sì, Roberta, è vero! Per gli altri siamo solo dei sognatori pazzi e inconcludenti, invece viviamo più intensamente di altri tra esaltazione e tormento! Buona giornata e ancora grazie!!!

riccardo ha detto...

Ciao, Sonia!
Sai, sul punto in questione, la penso esattamente come Joyce Carol Oates, quando dichiarò che la scrittura è l'unico modo che abbiamo per opporci alla morte.
E come se "non bastasse", ci dà la possibilità di creare nuovi mondi, nuovi eventi, nuove persone, ci permette di scavare nel nostro io ed in nostre (sempre possibili, anche se immaginarie) identità.
Quando poi chi scrive è una persona che come te sa farlo, allora... chapeau.
Passerò appena potrò dalla Marcaccio e magari, leggerò anche lei.
Non ci si nutre mai abbastanza di libri.
Kisses.

Sonia Ognibene ha detto...

Grazie, caro Riccardo, pensiero assolutamente condiviso con la Oates! Grazie per i complimenti e grazie per questo passaggio!
Ti abbraccio forte!

Gingi ha detto...

Sono rientrata a casa da pochi giorni, adesso mi organizzo e ti leggo... andrò a curiosare anche dalla scrittrice... che ti riempie di stelle.
Ma come si fa a non adorarti?

Sonia Ognibene ha detto...

Troppo cara, Gingi! ...Roberta Marcaccio ne sarà felice!
Buon ritorno!