giovedì 31 ottobre 2019

Programmi per una serata... orrida

Il tempo non potrebbe essere peggiore: nebbia, pioggia, strade viscide. Il mio stato fisico è prostrato e ho solo bisogno di starmene a letto per riposare collo, occhi e ossa. Se ne avrò la forza, tra biscottini al cioccolato a forma di fantasmini e minestra di zucca, leggerò un racconto horror M'rara di Alessandro Forlani
E voi, come passerete Halloween?
Se passate da me, mi portate qualche dolcetto?

Buona zucca a tutti!

6 commenti:

Folletto del Vento ha detto...

Il tempo potrebbe essere peggiore (ricordi Igor?).
se passerò non mancherò di lasciare un dolcetto ...

digito ergo sum ha detto...

biscotti al cioccolato. e passa tutto.

Happy runner ha detto...

Pioggia, nebbia e strade viscide.
Non potevo scegliere Halloween peggiore per recarmi in visita alla locanda.
Sì che l'avevo studiata bene la sorpresa da parte di un vecchio amico che mancava da tempo.
Avvolto nel lenzuolo bianco, il capo coronato dalla zucca gialla, trascinavo una grossa catena legata alla cintola allo scopo di creare una sinistra colonna sonora.
Non avevo fatto i conti con lui, Bon Ton.
Per nulla spaventato dal travestimento, si è lanciato sul lenzuolo e strattonandolo a destra e manca ha fatto sì che perdessi l'equilibrio sul terreno viscido e rotolassi nel fango della brughiera.
La zucca da un lato e la catena stretta al collo.
A fatica mi sono rimesso in piedi, un monumento di melma che un abile vasaio avrebbe potuto rimodellare in anfora a due manici.
Potevo bussare così conciato alla porta della locanda e pronunciare, fra schizzi di mota, dolcetti o scherzetti?
Mentre Bon Ton offriva la zampa della riconciliazione e io riprendevo il sentiero che costeggia lo specchio d'acqua nella brughiera, ho pensato che ci riproverò a Natale e mi vestirò da renna.
Chissà che a Bon Ton non riesca simpatica, lasciando a me l'effetto sorpresa.
Un abbraccio dal tuo vecchio amico runner e perennemente Happy.








Sonia Ognibene ha detto...

Folletto del Vento, che bello, sei tornato! Sono tanto felice! Certo che mi ricordo di AIGOR, ahahahahha :-D Ci vediamo sul tuo blog!

Sonia Ognibene ha detto...

Hai ragione digito ergo sum, i biscotti al cioccolato spesso sono un toccasana per il malumore! Grazie d'essere passato di qui!

Sonia Ognibene ha detto...

Carissimo Happy Runner, finalmente sei tornato! Dov'eri finito? Guarda che potevi presentarti anche coperto di fango! Per Natale ti aspetto vestito da renna.
A presto! :-D